Connect with us

Hi, what are you looking for?

Articoli

Io e Dio, Io ed Io. Corrado Malanga – Dio esiste o no? Se esiste, com’è fatto?- Religione e Scienza

“Ho deciso di intitolare questo libro ‘Io e Dio’ perché, pronunciandolo a voce alta ci si avvede di come esso suoni anche come io ed io: un gioco fonetico che mette metaforicamente in evidenza come chi cerca Dio alla fine trova soltanto e inesorabilmente se stesso.” Corrado Malanga

Un nuovo incontro tra Eugenio Miccoli e il Professor Corrado Malanga, in questo caso per discutere insieme del suo nuovo libro edito da Edizioni Spazio Interiore: IO E DIO – Scienza e religione a confronto con la Coscienza

Sin dalla notte dei tempi scienza e religione dibattono nel tentativo di risolvere i grandi quesiti dell’umanità – Dio esiste o no? E se esiste, com’è fatto? L’esistenza di Dio è per definizione collegata all’esistenza dell’universo? – ciascuna secondo il suo approccio e la sua visione dell’esistenza, ma accomunate dalla dogmatica convinzione di riuscire a trovare la risposta all’esterno dell’essere umano. Superando le credenze e le rigidità dei due schieramenti, e mettendone impietosamente a nudo le parti più scricchiolanti, Malanga affronta il tema dell’esistenza di Dio alla luce dei suoi studi ultraquarantennali sulla Coscienza integrata e l’Universo, accompagnando il lettore a un radicale cambio di direzione: non più all’esterno, ma dentro di sé, ove Io e Dio si specchia e coincide con Io ed Io. Un pamphlet che racchiude riflessioni di ampio respiro e grande lucidità, in grado di scuotere le fondamenta di verità precostituite e ormai ritenute incontrovertibili, non appena scienza e religione vengono seriamente messe a confronto con la visione coscienziale dell’universo, aprendo così la strada a una nuova e profonda consapevolezza.

“Ho deciso di intitolare questo libro ‘Io e Dio’ perché, pronunciandolo a voce alta ci si avvede di come esso suoni anche come io ed io: un gioco fonetico che mette metaforicamente in evidenza come chi cerca Dio alla fine trova soltanto e inesorabilmente se stesso.” Corrado Malanga

Nato a La Spezia nel 1951, Corrado Malanga è stato Ricercatore in Chimica organica presso il Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale dell’Università degli Studi di Pisa, nonché autore di diverse pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali. La sua grande fama nasce dalla ricerca nel campo degli ufo, che porta avanti da oltre trent’anni e nell’ambito della quale ha formulato tesi di straordinaria originalità e importante stimolo, in particolare in merito al fenomeno delle abduction aliene.

In un dialogo a tutto tondo, Eugenio Miccoli e Corrado Malanga esplorano le sfumature della percezione del concetto di Dio seguendo il filo logico del libro frutto della profonda conoscenza dell’animo umano tipico dell’approccio di entrambi. Un nocciolo fondamentale di questa intervista è certamente l’ormai sempre più evidente connubio tra Scienza e Religione che ha radici ben più antiche e profonde di quanto possa apparire a un primo sguardo. 

“Ma sarà vero?” – il professore ricorda l’importanza del dubbio nella dinamica del discernimento della realtà che ci circonda, soprattutto nelle sue declinazioni di stretta attualità degli ultimi anni. L’umanità può credere di sapere ma deve sempre porsi delle domande, porsi dei dubbi che spingano a formulare un’analisi degli avvenimenti quanto più veritiera possibile.

Una domanda fondamentale da porsi, nella ricerca di Dio, riguarda senz’altro la posizione in cui la percezione comune pone lo stesso. Come si può trovare Dio se è totalmente lontano da noi? In questo senso la fisica quantistica può dare delle risposte affidabili e interessanti – “Se anche ci accorgessimo che una cosa esiste, non ci accorgeremmo che essa vive se non interagisse con noi”

Non solo teoria: in conclusione l’intervista tocca l’attualità attraverso uno scambio sagace e lucido.

Acquista il libro
clicca sulla copertina


Ogni giorno decine di migliaia di persone raggiungono i nostri contenuti. Sappiamo che il momento non è dei migliori ma abbiamo deciso di programmare alcune produzioni da realizzare nei prossimi mesi. Quei contenuti più impegnativi che sapete essere nelle nostre corde. Ma per poterlo fare abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Se puoi, attiva una donazione ricorrente, anche piccola. Fallo adesso prima che passi anche questa giornata, il nostro lavoro è finanziato solo da voi, per forza e per scelta. Un grazie a chi lo ha fatto fino ad ora e chi vorrà aggiungere la sua goccia in questo fiume. mepiu.it/sostieni

COPIA DATI PER BONIFICO

IT87S0760103200000062388889 BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX Banca: Poste italiane Spa A favore di: Eugenio Miccoli Causale: Donazione

Se hai difficoltà, contattaci a sostieni@mepiu.it

Criptovalute QUI

Da non perdere

Articoli

Meta, proprietaria di Facebook e Instagram, annuncia il taglio di oltre 11mila dipendenti, 13% della forza lavoro. Uno dei più grandi licenziamenti tecnologici di...

Africa

Kissinger diceva che chi controlla il denaro, può controllare il mondo. E la Francia questo lo sa. Col Franco CFA, la "République" perpetra il...

Articoli

Elon Musk ha recentemente concluso l’acquisizione di Twitter, si è presentato nella sede della società con un lavandino in mano e ha licenziato il...

Articoli

Maia Sandu, diventata presidente della Moldova grazie a una retorica progressista e alla lotta contro l'eredità post-sovietica nel paese, si è di recente contraddistinta...

Articoli

Karl Peter Griesemann precipita accanto al Nord Stream, 22 giorni prima del presunto sabotaggio dei gasdotti. Una coincidenza? Togliamo il velo che occulta la...