Sostieni MePiù

MePiù è un progetto di Eugenio Miccoli con la collaborazione costante dell’artista Dagon Lorai e tanti altri blogger, giornalisti, scrittori, artisti, registi e videomaker.

Sostieni l’informazione indipendente di MePiù


Utilizza il tasto “Dona ora” qui sopra
per scegliere un importo da donare con Paypal o carte.

Oppure utilizza i tasti rapidi qui sotto
per donare 20 euro con tutti i mezzi.

Scorri più in basso per copiare i dati Iban e Postepay
oppure se vuoi attivare una donazione ricorrente.

Bonifico

IT87S0760103200000062388889

intestato a Eugenio Miccoli

Attiva donazione ricorrente

Scegli un importo

MePiù esiste solo grazie al tuo sostegno

PostePay

4023600924508064

intestato a Eugenio Miccoli




il Diario del MeTour 2020

PRIMA TAPPA

Nella prima tappa del #MeTour2020,abbiamo incontrato #FrancescoNeri, divulgatore interdisciplinare e attivista nel campo delle comunità resilienti. Il mondo doveva collassare, questo è successo ma le condizioni di vita non sono migliorare ma per lo più peggiorate. Il controllo sulle nostre vite permane nelle mani di chi detiene grandi capitali e tecnologie. Un controllo sempre più stringente che fa leva principalmente sulle paure che paralizzano gli individui. Ma è ora che inizia la madre di tutte le battaglie e non può essere vinta se prima non ci si pone in una condizione ben precisa… Diamo uno sguardo alla visione d’insieme di Francesco per capire meglio quale fase ci dobbiamo preparare ad affrontare.

GUARDA L’INTERVISTA A FRANCESCO NERI


SECONDA TAPPA

Nella seconda tappa del #MeTour2020 abbiamo fatto una sosta a Mondragone, comune di ventinovemila abitanti in provincia di Caserta. Il 22 Giugno 2020 è stata istituita una mini zona rossa nell’area all’interno della quali sorgono le palazzine ex Cirio. Nelle palazzine abitano un piccolo gruppo di migranti bulgari che lavorano come braccianti nei campi nei dintorni di Mondragone e alcuni italiani. L’istituzione della zona rossa ha provocato una protesta da parte della comunità bulgara che è sfociata in un vero e proprio scontro tra opposte fazioni: mondragonesi esausti e spaventati contro bulgari affamati.
La risposta delle istituzioni non si è fatta attendere: il ministro Lamorgese ha inviato un contingente per garantire il contenimento all’interno dell’area e per interporsi tra le fazioni in assetto da guerriglia civile. Ma tutto quello che si è visto a Mondragone ha un’origine ben precisa e molto più lontana nel tempo rispetto all’inizio dell’emergenza sanitaria.
Per voi utenti di MePiù e dell’app DavveroTV, abbiamo realizzato un ricco reportage con interviste alla cittadinanza e immagini esclusive. Di Eugenio Miccoli con la collaborazione di Flavia Minorenti e Dagon Lorai.

GUARDA L’INCHIESTA di Eugenio Miccoli

Il #MeTour Continua…solo grazie a te


Utilizza il tasto “Dona ora” qui sopra
per scegliere un importo da donare con Paypal o carte.

Oppure utilizza i tasti rapidi qui sotto
per donare 20 euro con tutti i mezzi.

Scorri più in basso per copiare i dati Iban e Postepay
oppure se vuoi attivare una donazione ricorrente.

MePiù esiste solo grazie al tuo sostegno

Info: segreteria@mepiu.it

IL NEGOZIO ONLINE DI MePiù