Connect with us

Hi, what are you looking for?

INCHIESTA

Perché del caso Moro non bisogna parlarne. MORO-LEAKS

Il caso Moro coinvolge pezzi autorevoli dello Stato di ieri e di oggi. La sua morte non è stata l’omicidio di una persona soltanto, ma l’omicidio di un’idea di Stato e di mondo. Per questo non bisogna parlarne.

Perché del caso Moro non bisogna parlarne?

Perché coinvolge pezzi autorevoli dello Stato di ieri e di oggi. Quando parliamo di Stato parliamo di servizi segreti, di Magistratura, di classe politica, di giornalismo, di entità interessate al fatto che non pervenga alcuna verità.

La morte di Moro non è stata l’omicidio di una persona soltanto, ma l’omicidio di un’idea di Stato e di mondo. Moro voleva che l’Europa fosse l’Europa dei popoli e non quella delle banche: terza rispetto agli Stati Uniti e alla Russia. Tutto questo non andava bene alla Russia, agli Stati Uniti, alla Francia e all’Inghilterra.

Un’idea di Europa, la sua, che può sembrare utopica, lontana dal pangermanesimo e nella quale gli Stati forti come Germania, Francia, Italia rappresentino il motore di sviluppo per gli Stati più deboli. Ma per creare questa grande Europa bisognava cambiare l’accordo di Jalta.

Siccome non era immaginabile che russi e americani si sedessero intorno ad un tavolo per discutere di uccidere Moro, qui venne fuori una parola di Eugenio Scalfari: “convergenze parallele“. Moro è stato ucciso per le “convergenze parallele” di tanti settori del mondo: dallo IOR, alla P2, al Mossad, al KGB, alla CIA. Organismi tutti interessati a fermare quest’uomo, che aveva del mondo un’idea diversa da quella dominante del tempo. 

Moro-Leaks: La più completa raccolta di fatti e informazioni documentali sul ‘caso Moro’ attualmente in circolazione. Dal creatore di The Moro Files, il nuovo libro-intervista di Eugenio Miccoli a Gero Grassi su uno dei più grandi misteri della Repubblica italiana. Acquista il libro su mmzero.it.

COPIA DATI PER BONIFICO

IT87S0760103200000062388889 BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX Banca: Poste italiane Spa A favore di: Eugenio Miccoli Causale: Donazione

Se hai difficoltà, contattaci a sostieni@mepiu.it

Criptovalute QUI

Da non perdere

Articoli

Meta, proprietaria di Facebook e Instagram, annuncia il taglio di oltre 11mila dipendenti, 13% della forza lavoro. Uno dei più grandi licenziamenti tecnologici di...

Africa

Kissinger diceva che chi controlla il denaro, può controllare il mondo. E la Francia questo lo sa. Col Franco CFA, la "République" perpetra il...

Articoli

Elon Musk ha recentemente concluso l’acquisizione di Twitter, si è presentato nella sede della società con un lavandino in mano e ha licenziato il...

Articoli

Maia Sandu, diventata presidente della Moldova grazie a una retorica progressista e alla lotta contro l'eredità post-sovietica nel paese, si è di recente contraddistinta...

Articoli

Karl Peter Griesemann precipita accanto al Nord Stream, 22 giorni prima del presunto sabotaggio dei gasdotti. Una coincidenza? Togliamo il velo che occulta la...