Connect with us

Hi, what are you looking for?

Eugenio Miccoli

Lo spettacolo avvilente per il Quirinale e la nuova oppofinzione

Lo spettacolo che stiamo vedendo in scena in queste ore per l’elezione del Presidente della Repubblica è decisamente avvilente. Ma la confusione è reale o artefatta? Cerchiamo di capirne di più con l’economista ed editore Arnaldo Vitangeli intervistato Eugenio Miccoli e facciamo qualche ipotesi sui prossimi inquilini del Quirinale e di Palazzo Chigi.

Lo spettacolo che stiamo vedendo in scena in queste ore per l’elezione del Presidente della Repubblica è decisamente avvilente. Ma la confusione è reale o artefatta? Cerchiamo di capirne di più con l’economista ed editore Arnaldo Vitangeli intervistato da Eugenio Miccoli e facciamo qualche ipotesi sui prossimi inquilini del Quirinale e di Palazzo Chigi.

Nel mezzo della corsa al Quirinale più contorta di sempre, Arnaldo Vitangeli, da attento osservatore dei movimenti di palazzo in queste ore, illustra il suo pensiero.

Perché una resistenza a Draghi da parte della partitocrazia?

Alcuni, come i cinque stelle non fanno più riferimento ad alcun leader ma sono cani sciolti con l’unico intento di arrivare a fine legislatura, con la piena consapevolezza di non essere rieletti alla prossima tornata. Dunque non hanno alcun interesse nel far eleggere Draghi e segnare la fine del Governo. D’altra parte far salire sul trono il tecnocrate e inaugurare una sorta di presidenzialismo, di fatto, significa per i partiti chiudere la bottega. Come sostiene Vitangeli: ”Draghi al Quirinale significa dire che i partiti non servono più a nulla”. Le sigle che ricoprono il panorama politico hanno paura di perdere quel poco consenso già in bilico a causa della forte disaffezione alla politica degli ultimi tempi.

COPIA DATI PER BONIFICO

IT87S0760103200000062388889 BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX Banca: Poste italiane Spa A favore di: Eugenio Miccoli Causale: Donazione

Se hai difficoltà, contattaci a sostieni@mepiu.it

Criptovalute QUI

Da non perdere

Interviste

Questo il breve commento del ricercatore ed Ex docente di Chimica all'università di Pisa Corrado Malanga, il quale durante questo breve audio mandato in...

Articoli

20 settembre 2022, presso il Pierre Hotel di New York, Mario Draghi riceve il premio “World statesman” (“statista dell’anno”) in occasione della 57esima edizione...

Chat Vocali

"In Ucraina stanno ai livelli della Gestapo, solo perché qualcuno è simpatizzante della Russia lo torturano e poi viene ucciso. Vi sembra nomale che...

Dal vivo

Manifestazione 'Viva Mattei? organizzata dal 'Fronte del Dissenso'. Bologna 17/09/2022. Non pagare le bollette di Draghi. Nazionalizzare ENI ed ENEL. Fuori l'Italia dalla guerra...

Chat Vocali

"Dobbiamo pensare al 26 Settembre: la situazione è molto grave e non possiamo permetterci di non ritrovare l'unione creata nelle piazze di questi ultimi...