Connect with us

Hi, what are you looking for?

cina

Evergrande: il Commento di Arnaldo Vitangeli sulla Crisi colossale.

Evergrande crolla e le piazze finanziarie mondiali sono terrorizzate al sol pensiero di una seconda Lehman Brothers di matrice cinese in grado di far colare a picco il sistema finanziario globale. In questi giorni si parla molto di una bolla immobiliare pronta ad esplodere in Cina, infatti molti economisti internazionali hanno espresso non poche preoccupazioni riguardo ad un possibile rischio che un crack di Evergrande potrebbe effettivamente comportare sui mercati mondiali.

Evergrande crolla e le piazze finanziarie mondiali sono terrorizzate al sol pensiero di una seconda Lehman Brothers di matrice cinese in grado di far colare a picco il sistema finanziario globale. In questi giorni si parla molto di una bolla immobiliare pronta ad esplodere in Cina, infatti molti economisti internazionali hanno espresso non poche preoccupazioni riguardo ad un possibile rischio che un crack di Evergrande potrebbe effettivamente comportare sui mercati mondiali.

L’ultimo campanello d’allarme è dovuto dalle principali borse internazionali, tutte in rosso (a partire da quella di Hong Kong, che ha chiuso la seduta con un meno 3,3%). Intanto in Cina, la paura di un disastro finanziario si fa sentire anche sulle quotazioni del petrolio e sui prezzi dell’acciaio. Adesso non resta che aspettare l’intervento di Pechino su Evergrande e vedere l’azione di Xi Jinping in merito a quella che in questi giorni gran parte dell’opinione pubblica e degli organi di informazione tendono a definire la “Lehman Brothers cinese”. Ascoltiamo, a proposito, il commento di Arnaldo Vitangeli.

COPIA DATI PER BONIFICO

IT87S0760103200000062388889 BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX Banca: Poste italiane Spa A favore di: Eugenio Miccoli Causale: Donazione

Se hai difficoltà, contattaci a sostieni@mepiu.it

Criptovalute QUI

Da non perdere

cina

Quale è la vera origine delle proteste in Cina? Ipotesi dietrologiche girate nel web e tanto imbarazzo nel mainstream internazionale sono i protagonisti principali...

Articoli

Meta, proprietaria di Facebook e Instagram, annuncia il taglio di oltre 11mila dipendenti, 13% della forza lavoro. Uno dei più grandi licenziamenti tecnologici di...

Africa

Kissinger diceva che chi controlla il denaro, può controllare il mondo. E la Francia questo lo sa. Col Franco CFA, la "République" perpetra il...

Articoli

Elon Musk ha recentemente concluso l’acquisizione di Twitter, si è presentato nella sede della società con un lavandino in mano e ha licenziato il...

Articoli

Maia Sandu, diventata presidente della Moldova grazie a una retorica progressista e alla lotta contro l'eredità post-sovietica nel paese, si è di recente contraddistinta...