Connect with us

Hi, what are you looking for?

Articoli

Arrestato Nicola Franzoni per l’assalto alla sede della Cgil

Arrestato Nicola Franzoni per l’assalto alla sede della Cgil. Intervistato da Eugenio Miccoli il 16 novembre, si era dichiarato estraneo a quelle violenze.

Il 22 aprile 2022 Nicola Franzoni è stato arrestato in merito all’assalto alla sede romana della Cgil durante lo scorso 9 ottobre. In un’intervista del 16 novembre, ai microfoni di MePiù, si era dichiarato estraneo a quei fatti.

Il 9 ottobre, quello che sembrava uno dei tanti appuntamenti di piazza contro la certificazione verde, si rivelò un vero e proprio scenario di guerriglia urbana. Un numeroso corteo, partito da Piazza del Popolo, fu deviato in parte verso l’edificio dello storico sindacato, successivamente assalito da alcuni manifestanti che ne devastarono alcune aree. Quanto avvenuto portò a numerosi fermi e all’arresto di una buona fetta della dirigenza del movimento politico Forza Nuova, tra cui i leader Roberto Fiore e Giuliano Castellino, promotori della protesta.

A distanza di tempo finisce nel mirino degli arresti un altro protagonista di quella giornata, ovvero Nicola Franzoni, imprenditore di Carrara con un passato in politica e masaniello social delle rivolte “No green pass”. Queste alcune delle accuse nei suoi confronti: devastazione, saccheggio aggravato, istigazione alla disobbedienza delle leggi e persino la violazione del divieto di ritorno nel Comune di Roma.

A tal proposito rilanciamo l’intervista di Eugenio Miccoli al celebre ristoratore di Carrara per ricostruire un quadro completo di quanto è davvero avvenuto, secondo Franzoni, il 9 ottobre nella Capitale.

Ogni giorno decine di migliaia di persone raggiungono i nostri contenuti. Sappiamo che il momento non è dei migliori ma abbiamo deciso di programmare alcune produzioni da realizzare nei prossimi mesi. Quei contenuti più impegnativi che sapete essere nelle nostre corde. Ma per poterlo fare abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Se puoi, attiva una donazione ricorrente, anche piccola. Fallo adesso prima che passi anche questa giornata, il nostro lavoro è finanziato solo da voi, per forza e per scelta. Un grazie a chi lo ha fatto fino ad ora e chi vorrà aggiungere la sua goccia in questo fiume. mepiu.it/sostieni

COPIA DATI PER BONIFICO

IT87S0760103200000062388889 BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX Banca: Poste italiane Spa A favore di: Eugenio Miccoli Causale: Donazione

Se hai difficoltà, contattaci a sostieni@mepiu.it

Criptovalute QUI

Da non perdere

Articoli

Meta, proprietaria di Facebook e Instagram, annuncia il taglio di oltre 11mila dipendenti, 13% della forza lavoro. Uno dei più grandi licenziamenti tecnologici di...

Africa

Kissinger diceva che chi controlla il denaro, può controllare il mondo. E la Francia questo lo sa. Col Franco CFA, la "République" perpetra il...

Articoli

Elon Musk ha recentemente concluso l’acquisizione di Twitter, si è presentato nella sede della società con un lavandino in mano e ha licenziato il...

Articoli

Maia Sandu, diventata presidente della Moldova grazie a una retorica progressista e alla lotta contro l'eredità post-sovietica nel paese, si è di recente contraddistinta...

Articoli

Karl Peter Griesemann precipita accanto al Nord Stream, 22 giorni prima del presunto sabotaggio dei gasdotti. Una coincidenza? Togliamo il velo che occulta la...