Connect with us

Hi, what are you looking for?

Chat Vocali

VOTO O NON VOTO? – Corrado Malanga chiarisce sull’astensione e risponde alle obiezioni.

Il ricercatore Corrado Malanga durante il podcast “Era tutta campagna.. elettorale” condotto da Eugenio Miccoli, in onda sul canale Telegram di MePiù, ci regala altri spunti di riflessione dove entra nel profondo di ulteriori questioni riguardo la sua posizione di astensione rispondendo a tutte le critiche e perplessità che sono scaturite in questi giorni grazie al suo primo video “VOTO O NON VOTO”.

Se non andiamo a votare cosa succede dopo? Se i partiti anti sistema dovessero avere un cattivo risultato, la colpa sarà di chi ha spinto per l’astensionismo? Cosa ci comunicano a livello piennellistico i politici? L’astensione piò essere efficace solo se organizzata?

Il ricercatore Corrado Malanga durante il podcast “Era tutta campagna.. elettorale” condotto da Eugenio Miccoli, in onda sul canale Telegram di MePiù, ci regala altri spunti di riflessione dove entra nel profondo di ulteriori questioni riguardo la sua posizione di astensione rispondendo a tutte le critiche e perplessità che sono scaturite in questi giorni grazie al suo primo video “VOTO O NON VOTO”.

COPIA DATI PER BONIFICO

IT87S0760103200000062388889 BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX Banca: Poste italiane Spa A favore di: Eugenio Miccoli Causale: Donazione

Se hai difficoltà, contattaci a sostieni@mepiu.it

Criptovalute QUI

Da non perdere

cina

Quale è la vera origine delle proteste in Cina? Come queste possono incidere sul ruolo geopolitico del secondo paese più popoloso al mondo? Viene...

Articoli

Meta, proprietaria di Facebook e Instagram, annuncia il taglio di oltre 11mila dipendenti, 13% della forza lavoro. Uno dei più grandi licenziamenti tecnologici di...

Africa

Kissinger diceva che chi controlla il denaro, può controllare il mondo. E la Francia questo lo sa. Col Franco CFA, la "République" perpetra il...

Articoli

Elon Musk ha recentemente concluso l’acquisizione di Twitter, si è presentato nella sede della società con un lavandino in mano e ha licenziato il...

Articoli

Maia Sandu, diventata presidente della Moldova grazie a una retorica progressista e alla lotta contro l'eredità post-sovietica nel paese, si è di recente contraddistinta...