Connect with us

Hi, what are you looking for?

Interviste

VOTO O NON VOTO? – Corrado Malanga fa una proposta. Candidati “anti-sistema” o astensionismo?

Corrado Malanga affida a MePiù la sua opinione sulle elezioni politiche del prossimo 25 settembre. Non le manda a dire e, senza peli sulla lingua, dedica spazio a quasi tutti gli attori politi in gioco: quelli della ‘vecchia politica’ ma anche ai nuovi candidati dell’area così detta ‘anti-sistema’.

Faccio questo breve intervento, siccome tantissimi, mi hanno chiesto cosa ne penso sulle prossime elezioni, cosa fare, cosa non fare, votare, non votare. Pressato dalle richieste sono qui a spendere qualche minuto del mio tempo per dirvi come la penso. Poi ognuno, ovviamente farà come desidera.

Corrado Malanga affida a MePiù la sua opinione sulle elezioni politiche del prossimo 25 settembre. Non le manda a dire e, senza peli sulla lingua, dedica spazio a quasi tutti gli attori politi in gioco: quelli della ‘vecchia politica’ ma anche ai nuovi candidati dell’area così detta ‘anti-sistema’.

COPIA DATI PER BONIFICO

IT87S0760103200000062388889 BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX Banca: Poste italiane Spa A favore di: Eugenio Miccoli Causale: Donazione

Se hai difficoltà, contattaci a sostieni@mepiu.it

Criptovalute QUI

Da non perdere

Interviste

Questo il breve commento del ricercatore ed Ex docente di Chimica all'università di Pisa Corrado Malanga, il quale durante questo breve audio mandato in...

Chat Vocali

"In Ucraina stanno ai livelli della Gestapo, solo perché qualcuno è simpatizzante della Russia lo torturano e poi viene ucciso. Vi sembra nomale che...

Sticky Post

Conferenza del Professor Corrado Malanga con oggetto la presentazione dello studio "KHNUM-KHUFU" nel quale è stato impiegato un 'Radar ad apertura sintetica'. Lo studio...

Dal vivo

Manifestazione 'Viva Mattei? organizzata dal 'Fronte del Dissenso'. Bologna 17/09/2022. Non pagare le bollette di Draghi. Nazionalizzare ENI ed ENEL. Fuori l'Italia dalla guerra...

Chat Vocali

"Dobbiamo pensare al 26 Settembre: la situazione è molto grave e non possiamo permetterci di non ritrovare l'unione creata nelle piazze di questi ultimi...