Connect with us

Hi, what are you looking for?

Interviste

HANNO ACCESO LA MACCHINA CHE DEMOLISCE L’INDIVIDUO IN NOME DEL PROGESSO – Giulietto Chiesa

“Tutti i dati che ho a disposizione mi dicono che questa è una grande minaccia, e posso chiamarlo progresso? Una minaccia rivolta milioni, miliardi di persone? No, vuol dire che questa parola non ha più stesso significato che aveva, per me, io sto parlando di me. Dieci anni fa pensavo che il progresso fosse una cosa positiva, adesso scopro improvvisamente che il progresso può essere una cosa mostruosa”.

“Tutti i dati che ho a disposizione mi dicono che questa è una grande minaccia, e posso chiamarlo progresso? Una minaccia rivolta milioni, miliardi di persone? No, vuol dire che questa parola non ha più stesso significato che aveva, per me, io sto parlando di me. Dieci anni fa pensavo che il progresso fosse una cosa positiva, adesso scopro improvvisamente che il progresso può essere una cosa mostruosa“.

Intervista integrale a Giulietto Chiesa

Progresso, 5G, situazione economica e politica italiana, le elezioni degli Stati Uniti d’America e la figura di Trump, i grandi colossi della tecnologia come Facebook, Google e Amazon. Questi gli attualissimi argomenti trattati da Giulietto Chiesa nel dialogo con Eugenio Miccoli, di Settembre 2019, realizzato per PandoraTV e pubblicato anche su MePiù.

CON BONIFICO

IT87S0760103200000062388889 BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX Banca: Poste italiane Spa A favore di: Eugenio Miccoli Causale: Donazione

Criptovalute QUI

Se hai difficoltà, contattaci a sostieni@mepiu.it

Da non perdere

Articoli

Dissenso è una questione umana. Dissenso è una e tante fotografie del presente. Più di cinquanta scatti degli snodi tra i più importanti dell'inizio...

Articoli

In questo post ho deciso di dirti le cose come stanno, senza troppi giri di parole e senza peli sulla lingua. Non piacerà a...

Articoli

Il 9 maggio si sono riunite, in via Caetani, le alte cariche dello Stato per la Commemorazione del 44esimo anniversario della morte dell’On Aldo...

INCHIESTA

"Presidente, lei o la smette o la pagherà cara, molto cara". Queste le parole che Henry Kissinger disse a Moro. MORO-LEAKS: La più completa...

Articoli

Arrestato Nicola Franzoni per l’assalto alla sede della Cgil. Intervistato da Eugenio Miccoli il 16 novembre, si era dichiarato estraneo a quelle violenze.