Connect with us

Hi, what are you looking for?

Articoli

Vaccino ai giovani: casi di miocardite dopo il Pfizer. Lo rivela lo studio Israeliano

Alcuni casi di miocardite, infiammazione del cuore, potrebbero essere legati al vaccino Pfizer. Lo ha reso noto il ministero della sanità israeliana, dopo aver rilevato questi sintomi in giovani uomini che hanno ricevuto il farmaco anti covid statunitense.

Alcuni casi di miocardite, infiammazione del cuore, potrebbero essere legati al vaccino Pfizer. Lo ha reso noto il ministero della sanità israeliana, dopo aver rilevato questi sintomi in giovani uomini che hanno ricevuto il farmaco anti covid statunitense. La Pfizer, contattata dal quotidiano israeliano Haaretz, ha sottolineato di non aver osservato un tasso più alto della malattia di quanto normalmente si riscontra nella popolazione generale.

Secondo uno studio israeliano, riportato anche dal quotidiano Il Messaggero, sarebbero 275 su oltre 5 milioni di vaccinati i casi di complicanze legate a miocarditi (infezione al cuore che provoca scompenso cardiaco) nei giovani (maschi) tra i 16 e i 30 anni. La Pfizer è stata interpellata e ha risposto di essere a conoscenza dello studio israeliano, ma che non è stato individuato nessun nesso causale tra vaccino e infiammazione.

Dallo studio si apprende che sussiste il rischio di miocardite dopo la vaccinazione Pfizer. Nei giorni scorsi, alcune ricerche statunitensi avevano messo in guardia sui rari casi di miocardite emersi in soggetti giovani dopo la seconda dose di vaccini a mRna. “I benefici della vaccinazione anti-Covid” con i vaccini a mRna di Pfizer/BioNTech e di Moderna superano enormemente il raro e possibile rischio di complicanze cardiache, inclusa la miocardite”. Lo hanno precisato, in una nota congiunta, l’American Heart Association (Aha) e l’American Stroke Association (Asa) che hanno aggiunto: “Esortiamo vivamente tutti gli adulti e i bambini di età pari o superiore a 12 anni a sottoporsi a vaccinazione anti-Covid non appena possibile, si legge in una nota. Le evidenze continuano a indicare che i vaccini COVID-19 sono efficaci quasi al 100% nel prevenire morti e ricoveri causati dall’infezione da Sars-CoV-2″.

Quando compaiono gli effetti di eventuali miocarditi? Entro 4 giorni dalla somministrazione, nei maschi più spesso che nelle femmine e dopo la seconda dose più frequentemente che dopo la prima.

CON BONIFICO

IT87S0760103200000062388889 BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX Banca: Poste italiane Spa A favore di: Eugenio Miccoli Causale: Donazione

Criptovalute QUI

Se hai difficoltà, contattaci a sostieni@mepiu.it

Da non perdere

italia

Ogni volta che si parla di "cambiamento" e "partecipazione", viene detto che il problema sono i giovani. Ma cosa hanno davvero nella testa i...

Interviste

Paolo Maddalena, intervistato in esclusiva da Eugenio Miccoli ai microfoni di MePiù, dichiara di non avere né l’età né la lungimiranza politica per affrontare...

Documentari

Tra le più importanti e longeve riviste britanniche, ne spicca una: “New Statesman”, nata da alcuni storici esponenti della Fabian Society, come i coniugi...

Articoli

Ritorna la propaganda a senso unico contro i non vaccinati. Stavolta la stampa utilizza Lorenzo Damiano, 56 anni e leader del movimento “Pescatori di...

italia

Fedez genera allarmismo e coinvolge la stampa. I giornali di tutta Italia hanno riportato con titoli sensazionalistici l’aumento dei ricoveri di bambini negli ospedali...