Dom. Apr 18th, 2021

I mezzi di comunicazione di massa, la stampa, la radio hanno portato all’asservimento di corpi ed anime ad un’autorità strategica mondiale. YouTube continua il suo sfrenato attacco contro Byoblu; dopo le sospensioni e la demonetizzazione, il canale ha ricevuto un ammonimento che si concretizza nel divieto di dare informazioni a tema sanitario, quando queste non si uniformino alla narrazione dell’OMS (che come ricorda Claudio Messora nello speciale di Vox Italia Tv dove racconta l’accaduto: “la mattina afferma qualcosa e a pranzo afferma il suo opposto”); perfino Meloni condanna con un tweet, la moderazione antidemocratica della libera informazione a colpi di censure, una moderazione che in effetti ricalca il modello dell’espatrio della democrazia a suon di napalm! Tweet che è diventato virale e oggetto di scherno nei confronti del presidente di Fratelli d’Italia, che è stata accusata di difendere i canali novax, complottisti con il neurone terrapiattista.

Riportiamo qui per intero il tweet di @GiorgiaMeloni: “YouTube ha revocato al canale di @byoblu le pubblicità e ha sospeso tutti gli abbonamenti. Un inaccettabile atto discriminatorio contro una testata giornalistica libera e indipendente. FDI esprime solidarietà alla redazione e presenterà un’interrogazione parlamentare sul caso”.

Appare evidente come ha dichiarato Messoraun tempo i media difendevano il popolo dal potere, oggi i media difendono il potere dal popolo e aggiunge che oggi un parlamentare che si sbilancia esprimendo un certo dissenso viene massacrato dai media main stream, perdendo così credibilità sociale e politica. 

YouTube da tre possibilità ai canali “non allineati”, se il canale non si uniforma all’unica narrazione accettabile, ovvero quella ufficiale delle maggiori testate d’informazione, viene sospeso, demonetizzato o addirittura chiuso, per non aver rispettato gli standard della community. Chiediamoci cosa si intende per community? Chi modera la community e chi istituisce, e sulla base di quale assunzioni si stabiliscono tali standard?

Durante l’intervista di Vox Italia Tv, alla domanda del Presidente di Ancora Italia Francesco Toscano: “Questi atti minatori sono delle minacce fine a se stesse o tese a dare degli avvertimenti?” Messora ci informa di aver provato ad invitare il ceo italiano di YouTube, il quale non ha mai accettato né dato alcun seguito ai suoi inviti. Sembra esservi un clima omertoso tipico delle losche mafiose; alla luce di ciò possiamo rispondere alla domanda che ci ponevamo all’inizio di questo articolo: “cosa si intende per big community?” Appare ovvio ormai che esse somiglino ogni giorno sempre di più a una “Cosa Nostra del web”. A chi dovremo rivolgerci per scampare a questo tipo di intimidazioni mafiose 2.0, con il parlamento fuori gioco? Parlamento vessato e omertoso, sordo al bisogno di libertà dei propri cittadini, ibernato nelle sue funzioni principali di rappresentanza.

Ci limitiamo a terminare questo articolo con una citazione di Einstein, che oggi verrebbe di sicuro giudicata male dai media main stream: “Il capitale privato tende a essere concentrato nelle mani di una minoranza, in parte a causa della concorrenza tra i capitalisti e in parte per il fatto che lo sviluppo tecnologico e la crescente divisione del lavoro incoraggiano la formazione di più larghe unità di produzione a spese delle più piccole. Il risultato di questo sviluppo è un’oligarchia del capitale privato, il cui enorme potere non può essere effettivamente arrestato nemmeno da una società politica democraticamente organizzata.” (Einstein)

LEGGI ANCHE:

POSSIAMO FARE INFORMAZIONE INDIPENDENTE GRAZIE AL TUO SOSTEGNO.
SE TROVI UTILE IL NOSTRO LAVORO, CONTRIBUISCI A MANTENERLO CONSTANTE:

ATTIVA UNA DONAZIONE RICORRENTE CON PAYPAL E CARTE UTILIZZANDO IL TASTO “DONA ORA”


ALTRI MODI PER SOSTENERCI:

IBAN E POSTEPAY SU: https://mepiu.it/sostieni

INVIA UNA SINGOLA DONAZIONE DI 20 EURO RAPIDAMENTE CON TUTTI I METODI DI PAGAMENTO,


Alessandra Gargano Mc Leod

Di Alessandra Gargano Mc Leod

Degree in Philosophy - Master degree in Epistemology of Language- Cognitive Sciences Enthusiast- Surfer

Un pensiero su “SE DIFENDI LA LIBERA INFORMAZIONE TI FANNO NERO”

Rispondi