Connect with us

Hi, what are you looking for?

Interviste

I danni ecologici causati dalla guerra in Ucraina. Lo avevamo previsto.

Lo avevamo previsto, la guerra in Ucraina sta arrecando danni enormi al territorio con ripercussioni che si estendono all’intero Mediterraneo. Perché l’Ucraina deve essere cancellata? Sono due le parole chiave: Uranio e Litio, come ben spiegato dal servizio di Leonardo Rosi che vi invitiamo a rivedere alla luce degli ultimi sviluppi.

Il 7 giugno scorso è stato presentato a Bonn, durante la conferenza delle Nazioni Unite sul clima, uno studio chiamato I danni climatici causati dalla guerra della Russia in Ucraina a cura di un gruppo di ricerca guidato da Lennard de Klerk, olandese. Lo studio presenta le stime dell’impatto del primo anno di guerra, con una particolare attenzione alle emissioni di CO2 tanto care a una certa narrativa ambientale, ma anche ai danni subiti da foreste incendiate e dalle fonti di energia rinnovabile in Ucraina.

E poi, stime estremamente preoccupanti delle sostanze tossiche già riversatesi nel Mar Nero che presto inquineranno l’intero Mediterraneo orientale fino alle coste ioniche italiane e oltre. Senza parlare della distruzione di intere riserve naturali, enormi porzioni di terreno agricolo non più coltivabile, tra mine e contaminazioni chimiche e da metalli pesanti. Un quadro tutt’altro che roseo.

Ci duole segnalare che siamo stati profetici col nostro servizio Uranio e Litio: perché l’Ucraina deve essere cancellata. I reali motivi che nessuno vuole vedere che vi invitiamo a riguardare alla luce di oggi.

COPIA DATI PER BONIFICO

IT87S0760103200000062388889 BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX Banca: Poste italiane Spa A favore di: Eugenio Miccoli Causale: Donazione

Se hai difficoltà, contattaci a sostieni@mepiu.it

Criptovalute QUI

Da non perdere

Dal vivo

Ugo Mattei ci spiega tutti i passaggi che porteranno il Referendum Italia per la Pace dalla raccolta firme ai seggi elettorali, passando per la...

Interviste

La morsa di Nato e Wef sull'Italia raccontata attraverso politica, economia e certe "anomalie" recentemente accadute. Dalle terre rare alla narrazione climatica, approfondiamo il...

Dal vivo

È una battaglia che possiamo vincere quella del Referendum Italia per la Pace, lo afferma Ugo Mattei, noto giurista e promotore della battaglia referendaria...

Dal vivo

Cosa ci ha insegnato l'esperienza dell'acqua pubblica, perché è importante firmare il referendum "Italia per la Pace"? Ugo Mattei, giurista di fama internazionale spiega...

Interviste

Referendum: firmo o non firmo? Alcuni di voi, in questi giorni, si stanno facendo questa domanda, molti altri hanno già la risposta e si...