Connect with us

Hi, what are you looking for?

Live

GERMANIA, USA E MEDIA: LO SCONTRO SI FA DURO // Settepiù – Edizione del 20/11/2020

In Germania il parlamento tedesco ha approvato la “Legge per la protezione della popolazione”, che prevede una serie di restrizioni a tutte le libertà fondamentali dei cittadini, sancite dalla Costituzione antifascista.

In Germania il parlamento tedesco ha approvato la “Legge per la protezione della popolazione”, che prevede una serie di restrizioni a tutte le libertà fondamentali dei cittadini, sancite dalla Costituzione antifascista. In risposta migliaia di cittadini sono scesi a  manifestare, sotto la Porta di Brandeburgo, bersagliati dagli idranti della polizia e dai gas lacrimogeni ed ovviamente la stampa, italiana e non solo, li ha descritti come “negazionisti” e “complottisti di estrema destra”. Negli Usa entra nel vivo lo scontro tra Trump e Biden e l’FBI crea una squadra per indagare le possibili frodi elettorali e nel frattempo media e social, che hanno avuto un grande ruolo sia nella creazione dell’allarme sociale relativo al Covid, sia nelle elezioni americane sono sotto accusa.

COPIA DATI PER BONIFICO

IT87S0760103200000062388889 BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX Banca: Poste italiane Spa A favore di: Eugenio Miccoli Causale: Donazione

Se hai difficoltà, contattaci a sostieni@mepiu.it

Criptovalute QUI

Da non perdere

cina

Quale è la vera origine delle proteste in Cina? Come queste possono incidere sul ruolo geopolitico del secondo paese più popoloso al mondo? Viene...

Articoli

Meta, proprietaria di Facebook e Instagram, annuncia il taglio di oltre 11mila dipendenti, 13% della forza lavoro. Uno dei più grandi licenziamenti tecnologici di...

Africa

Kissinger diceva che chi controlla il denaro, può controllare il mondo. E la Francia questo lo sa. Col Franco CFA, la "République" perpetra il...

Articoli

Elon Musk ha recentemente concluso l’acquisizione di Twitter, si è presentato nella sede della società con un lavandino in mano e ha licenziato il...

Articoli

Maia Sandu, diventata presidente della Moldova grazie a una retorica progressista e alla lotta contro l'eredità post-sovietica nel paese, si è di recente contraddistinta...