Connect with us

Hi, what are you looking for?

Articoli

Addio a Pelè, leggenda del calcio mondiale: la carriera, le vittorie e le polemiche di uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi

Pelé è stato una leggenda del calcio mondiale, noto per il suo talento e le sue vittorie, tra cui tre Coppe del Mondo con la nazionale brasiliana. È stato anche un ambasciatore del calcio a livello internazionale, nonostante le polemiche che lo hanno coinvolto. La sua morte ha lasciato un vuoto incolmabile nello sport che ha amato per tutta la vita.

Con la morte di Pelè, il mondo del calcio piange una delle sue più grandi leggende. Nato a Três Corações, in Brasile, nel 1940, Pelé ha iniziato la sua carriera calcistica già in giovane età, diventando presto uno dei giocatori più famosi e talentuosi del suo tempo. Durante la sua carriera, Pelè ha vinto tre Coppe del Mondo con la nazionale brasiliana e ha giocato per il Santos, dove ha vinto sei campionati nazionali e due Coppe Intercontinentali. Inoltre, ha anche giocato per il New York Cosmos, dove ha contribuito a promuovere il calcio negli Stati Uniti.

La carriera

Nato Edson Arantes do Nascimento, Pelé ha iniziato la sua carriera nel 1956 ed è diventato rapidamente uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi. Ha vinto tre Coppe del Mondo con la nazionale brasiliana, nel 1958, 1962 e 1970, e ha segnato oltre 1.281 gol in carriera, di cui 77 con la nazionale. Pelé ha trascorso la maggior parte della sua carriera con il Santos, dove ha vinto due Coppe Intercontinentali e numerosi titoli nazionali. Dopo il ritiro dal calcio, Pelé è diventato un ambasciatore del calcio e un attivista per la pace.

Le critiche

Pelè è stato spesso criticato per il suo supporto al regime militare brasiliano degli anni ’70. In particolare, è stato accusato di non aver fatto abbastanza per denunciare le violazioni dei diritti umani commesse dal regime e di aver tratto benefici personali dalla sua posizione di potere. Inoltre, Pelè è stato accusato di evasione fiscale nel 1983, quando è stato accusato di non aver dichiarato correttamente i suoi guadagni dall’attività di pubbliche relazioni e dalla vendita di diritti di immagine. Pelè ha sempre negato le accuse di evasione fiscale e ha affermato di aver agito in buona fede.

Pelè e Maradona

Per quanto riguarda il rapporto personale tra Pelè e Maradona, i due sono stati spesso paragonati l’uno all’altro come i migliori calciatori di tutti i tempi. Nonostante ciò, i due non hanno mai avuto un rapporto molto stretto e hanno spesso espresso opinioni contrastanti l’uno sull’altro. Ad esempio, Pelè ha criticato Maradona per il suo uso di sostanze dopanti, mentre Maradona ha accusato Pelè di essersi schierato con il regime militare brasiliano. Nonostante ciò, entrambi hanno espresso rispetto e ammirazione l’uno per l’altro e hanno riconosciuto il loro talento e il loro contributo al mondo del calcio.

Pelè è stato anche un ambasciatore del calcio a livello internazionale, rappresentando il Brasile in numerose partite ufficiali e amichevoli. Nonostante il suo enorme successo, Pelè non è stato esente da critiche: alcuni hanno sostenuto che non abbia mai giocato in un campionato europeo di alto livello, mentre altri hanno messo in dubbio la sua capacità di trasmettere il suo talento ad altri giocatori come allenatore. Tuttavia, la sua eredità nel mondo del calcio è indubbiamente indelebile e la sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nei cuori di appassionati di calcio in tutto il mondo.

COPIA DATI PER BONIFICO

IT87S0760103200000062388889 BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX Banca: Poste italiane Spa A favore di: Eugenio Miccoli Causale: Donazione

Se hai difficoltà, contattaci a sostieni@mepiu.it

Criptovalute QUI

Da non perdere

Africa

Nelle ultime ore è rimbalzata nei media la notizia dell'innalzamento della tensione fra Rwanda e Rep. Dem. del Congo. I due paesi sono da...

Articoli

Giuliano Castellino, per anni in Forza Nuova, ha recentemente fondato il movimento politico "Italia Libera". Tuttavia questa è stata solo l'ultima delle sue metamorfosi...

Sticky Post

Cos’hanno in comune la polizia segreta degli zar, l’omicidio Moro, un ex hacker vietnamita e la sicurezza degli attivisti digitali nell’era di Assange? Cosa...

Articoli

La scoperta di un giacimento di terre rare in Svezia potrebbe rappresentare una opportunità per l'Europa di non dipendere dall'approvvigionamento cinese. Tuttavia, la mancanza...

conferenze

Matrix, il sistema, non può dirti chi sei. Hai mai avuto la sensazione che ci deve essere qualcosa di più al mondo? Sono anni...